Sondaggio: Albero di Natale o Presepe?

Albero di Natale o Presepe?

Con l’arrivo di Dicembre è inevitabile lasciarsi stuzzicare dall’idea che si potrà dare libero sfogo alla creatività per la scelta del tema natalizio. Le festività sono piene di emozioni, ognuno le vive a proprio modo ma la parte di noi che è rimasta bambina adora lo sbrilluccichio, il profumo dei dolci e perché no, l’ansia dei preparativi. In ogni casa è presente un tocco di rosso o qualche strenna in attesa della fatidica decisione per l’allestimento finale, albero di Natale o presepe.

L’albero di Natale è il simbolo per eccellenza, vetrine e piazze si contendono la decorazione più bella regalando così un’atmosfera di festa in ogni città. Nessun limite alla fantasia per gli addobbi, colorati o tutti dorati fino a quelli commestibili, originalissimi i biscotti da appendere con il fiocchettino rosso. L’opzione è fra albero artificiale, pratico e modellabile, oppure vero, da curare ma dal fascino unico in puro stile green. In entrambe i casi una volta illuminato l’incantesimo è assicurato e la magia tanto attesa ha inizio. Pur non avendo un significato religioso rappresenta universalmente la ricorrenza.

Il presepe è spesso una tradizione familiare da tramandare soprattutto per quelli artigianali che ad ogni festività vedono nuovi abbellimenti. Dal negozio al mercatino natalizio è possibile trovare presepi di tutte le fogge e materiali, dai più completi a quelli più essenziali con la sola Sacra Famiglia. La sua valenza religiosa fa diventare la scelta strettamente personale, non è solo una rappresentazione ma un messaggio di pace e speranza da condividere in famiglia e con i più piccoli per rivivere con intensità l’essenza del Natale.

Non è Natale senza l’emozione di ritrovarsi insieme attorno all’albero o vicino al presepe,voi quale preferite?




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*