Come passare da un’amicizia a una relazione amorosa

Dall'amicizia alla relazione amorosa... la linea sottile

amicizia relazione amorosa

L’amicizia tra uomo e donna esiste e tanti rapporti ne sono la prova, può però capitare che questo nobile sentimento porti a far nascere qualcosa di più forte e quindi trasformare il rapporto già esistente. Per arrivare però ad evolvere l’amicizia in una relazione amorosa serve un primo passo da uno dei due componenti che può arrivare quando ci si accorge che per l’altro si prova qualcosa che va oltre ad un semplice bene.Ovviamente nel fare questo simile passo serve il giusto tatto e magari si crea la giusta atmosfera per poter far sì di dichiararsi al meglio.

Sarà poi uno dei momenti più belli che la coppia ricorderà e sarà rafforzato ancora di più dal fatto che essendo stati inizialmente amici, la loro conoscenza è ancora più profonda.
Proprio il fattore dell’amicizia che le due persone hanno può essere il motivo determinante per poter provare ad essere altro, ne potrebbe venir fuori una relazione d’amore duratura nel tempo. Basti guardare dai vari sondaggi o nella propria cerchia di amici, se ci sono o meno coppie che si sono create essendo stati prima amici.

Chi trova un amico può trovare un amore:
Al giorno d’oggi trovare la persona giusta con cui condividere il proprio futuro non è una cosa facile da fare, visto che siamo in un’epoca dove la diffidenza è insita in ogni persona. La ricerca dell’anima gemella quindi può avere tempi lunghi e poche sono le persone capaci di notare che quello che cercano è più vicino di quanto immaginano. Pensandoci bene in effetti riuscire ad avere un rapporto amoroso con una persona che fa già parte della nostra vita, può avere dei risvolti assai soddisfacenti. Entrambi conoscono modi di fare e pensieri dell’altra persona, anche se tutto finora è stato a livello amichevole.

Nel corso del tempo si è anche potuto notare come si comportava l’altro nelle storie d’amore avute così anche se ogni storia è a se, ci sono comportamenti di base che non tendono a cambiare. Un ulteriore vantaggio poi lo si potrà avere dalla compatibilità che le due persone sanno già di avere e quindi saranno spinte l’uno verso l’altra in un modo alquanto naturale. L’unico svantaggio, se così lo si può chiamare, può essere rappresentato dal fatto che del proprio partner si sapranno già molte cose della sua vita, ma ciò non toglie nulla al benessere che la novella coppia possa comunque avere nel tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*