Come prevenire le cicatrici dell’acne

Come prevenire le cicatrici dell'acne

I brufoli sono un problema davvero antipatico: fanno male quando si stanno formando e creano imbarazzo una volta che sono spuntati. Ma non è tutto. Come se non bastasse, quando sono scomparsi, lasciano uno spiacevole ricordo: le cicatrici.

Per fortuna esistono diversi metodi per prevenire le sgradite cicatrici dell’acne. Vediamone alcuni.

Prendersi cura della pelle
– Proteggere la pelle dai raggi solari diretti: i raggi ultravioletti stimolano la produzione di sebo, peggiorando l’aspetto delle cicatrici dell’acne. Se si ama passare molto tempo al sole, si consiglia di usare una buona protezione solare.
– Esfoliare regolarmente: esfoliare la pelle aiuta a rimuovere le cellule morte esponendo così uno strato di pelle nuovo e fresco in modo da accelerare il processo di sbiadimento delle cicatrici.
– Dieta equilibrata: la pelle va curata prima di tutto da dentro attraverso un’alimentazione equilibrata, ricca di alimenti che forniscano le sostanze nutritive necessarie a ridurre il processo infiammatorio (Omega-3, zinco, vitamina A).

Rimedi naturali
Esistono molti rimedi casalinghi per alleviare le cicatrici dell’acne; nessun trattamento è immediato, ma se usato regolarmente, si noteranno nel tempo i miglioramenti:
– il limone ha proprietà sbiancanti e può pertanto contribuire ad alleggerire le cicatrici;
– il bicarbonato di sodio è un ottimo rimedio per esfoliare la pelle;
– il miele è un naturale antibatterico che aiuta a ridurre l’infiammazione e ad ammorbidire la pelle;
– l’aloe vera è un idratante naturale che aiuta a ringiovanire la pelle e che può essere molto utile per trattare le cicatrici dell’acne;
– i cubetti di ghiaccio sono in grado di lenire la pelle infiammata e riducono anche il rossore;
– la vitamina E è un ottimo alleato della pelle e può contribuire a ridurre le cicatrici da acne in quanto migliora la consistenza della pelle;
– il tea tree oil, grazie ai terpeni in esso contenuti, combatte efficacemente l’acne causata dai batteri.

Trattamenti medici
– Creme al cortisone: queste creme sono efficaci nel ridurre l’infiammazione e anche a promuovere la guarigione rapida delle cicatrici.
– Creme schiarenti: si tratta di prodotti contenenti ingredienti quali estratti di gelso, vitamina C, estratti di liquirizia e arbutina; possono aiutare ad alleviare l’iperpigmentazione della pelle causata dall’acne.
– Prodotti retinoidi: questi prodotti contengono dei derivati della vitamina A usati per trattare diversi problemi cutanei, tra cui rughe, acne e macchie della pelle; i prodotti retinoidi sono noti per aumentare la produzione di collagene che, a sua volta, promuove la rigenerazione cellulare, contribuendo a ridurre le cicatrici dell’acne.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*