Desiderio Sessuale Femminile

desiderio sessuale femminile

Il desiderio sessuale femminile altro non è che il desiderio delle donne di fare sesso, ovvero la loro capacità di eccitarsi sessualmente e di godere durante il sesso.
Per gli uomini e così per le donne, con il passare degli anni aumentano le probabilità di avere problemi di calo di desiderio sessuale; questo può essere causato da diversi
fattori che possono portare a problemi psicologici e relazionali per molte donne.
Un basso desiderio sessuale è uno dei maggiori fattori che influiscono sulle cosiddette disfunzioni sessuali femminili (FSD).

Cosa sono le disfunzioni sessuali femminili (FSD)?
Le disfunzioni sessuali femminili, dette anche FSD, comprendono una serie di problemi che riguardano la salute e la sfera sessuale della donna. Ad esempio non essere in grado di
raggiungere l’orgasmo rappresenta uno dei maggiori fattori di FSD ed è stato sperimentato da molte donne.
Un altro fattore è il dolore durante il rapporto sessuale, che si manifesta spesso nelle donne in menopausa. Avere un calo di libido e non godere durante il
sesso sono altri esempi di disfunzioni sessuali femminili.

Cosa causa una diminuzione del desiderio sessuale femminile?
Un calo del desiderio sessuale può essere il risultato di una serie di fattori medici, fisici e psicologici. I fattori medici che possono influire sul desiderio sessuale dipendono
da condizioni come il diabete, le infezioni vaginali e le reazioni a medicine e trattamenti.
Ci sono anche molti fattori fisici che possono ridurre la libido, come i cambiamenti ormonali che le donne sperimentano durante la gravidanza o durante la menopausa e che sono spesso
importanti fattori di calo del desiderio.

I fattori psicologici sono un’altra ragione per cui le donne perdono il desiderio di fare sesso. Fattori psicologici come la depressione, la vergogna del sesso, la scarsa autostima,
lo stress, o la paura di rimanere incinta.
Alcune donne purtroppo possono anche essere affette da esperienze sessuali traumatiche avute in passato.

Chi soffre di basso desiderio sessuale?
Molte donne, in diversi momenti della loro vita, possono risultare afflitte da Un basso desiderio sessuale e disfunzioni sessuali.
Al contrario degli uomini, le donne sono solitamente più predisposte ad avere problemi con la loro libido con il passare degli anni, a causa di fattori come gravidanze e menopausa.
In ogni caso, i fattori psicologici che riducono la libido colpiscono donne di tutte le età.

Come aumentare la libido femminile?
Il miglior modo per aumentare la libido femminile, in base alle raccomandazioni di alcuni medici, consiste nel togliere completamente i medicinali che possono comportare una diminuzione
del desiderio sessuale, favorendo invece l’assunzione di integratori naturali, come Provestra o Femmax studiati appositamente per aiutare le donne a ritrovare la loro libido e la loro carica sessuale. Altri dottori, invece, raccomandano di utilizzare lubrificanti e giochi erotici, in modo da far aumentare l’eccitamento.
Per molte donne è possibile superare i fattori psicologici che causano diminuzione del piacere sessuale, attraverso terapie o semplicemente parlando con il partner.
Ci sono anche gel, creme, o spray e altri prodotti, che possono aiutare le donne a riscoprire la propria libido; alcuni di questi prodotti agiscono come stimolanti per aumentare la
capacità della donna di eccitarsi, raggiungere il piacere e godere del sesso.
Come risultato finale tutto ciò porta ad un maggior appetito sessuale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*