Messo troppo blush: cosa fare?

troppo blush

Ebbene sì, esagerare con il blush non è affatto raro. Sono moltissime le donne, infatti, costrette a truccarsi in fretta e furia che troppo spesso esagerano con questo elemento fondamentale per un trucco perfetto. Ma come fare per rimediare?

Per prima cosa, è necessario tenere conto del fatto che il blush deve essere applicato in maniera omogenea. In alcuni casi, infatti, sono si tratta di un eccesso di blush quanto, piuttosto, di un’applicazione errata. In tal caso, la prima cosa da fare è provare a spalmarlo dall’interno verso l’esterno delicatamente. In questo modo, il blush dovrebbe omogeneizzarsi e dovrebbe apparire più compatto e, soprattutto, meno eccessivo.

Nel caso in cui questo rimedio non dovesse essere risolutivo, non resta altro da fare che intervenire in maniera drastica.

Troppo blush: ecco come rimediare

Se il precedente tentativo è fallito miseramente o se il blush è davvero troppo per essere reso omogeneo, non resta altro da fare che procurarsi un po’ di crema idratante e una spugnetta. Per risolvere il fastidioso problema sarà sufficiente tamponare la zona interessata con movimenti rapidi dall’alto. L’obiettivo è di redistribuire il prodotto e sfumarlo. Senza alcun dubbio, si tratta di una soluzione fai-da-te molto rapida ed efficace a patto che il blush non sia decisamente eccessivo. La sfumatura, infatti, può solo attenuare l’effetto del blush ma non può di certo riuscire a toglierlo in maniera definitiva.

Blush in eccesso: la tecnica delle salviette asciutte

In alternativa alla spugnetta ci sono le salviette asciutte. In questo caso, l’intervento deve essere a dir poco chirurgico. Qualora si dovesse sbagliare, infatti, si rischierebbe di compromettere l’intera base. Ma come fare per rimuovere il blush in eccesso con una salvietta asciutta? In realtà, è più semplice di quanto si possa immaginare. L’unica cosa da fare è passare delicatamente la salvietta asciutta sulla parte interessata in modo tale da rimuovere il prodotto in eccesso. In merito, è necessario tenere conto del fatto che bisogna fare attenzione a non eliminarlo troppo al fine di evitare una discromia con la base. L’ultima soluzione è quella di un pennello pulito. Utilizzando un pennello pulito, infatti, si ha la possibilità di rendere omogeneo il blush, eliminare quello in eccesso e, soprattutto, aumentare la sfumatura. Ciò, ovviamente, si può fare solo quando il blush in eccesso non risulta essere poi così evidente. Insomma, a tutto c’è un rimedio. L’importante, quindi, è non farsi prendere dal panico e procedere con la massima cautela alla rimozione del prodotto o alla sua omogeneizzazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*