Pillola del giorno dopo: rischi ed effetti collaterali

pillola del giorno dopo

Prima di assumere la pillola del giorno dopo è bene valutare attentamente tutti quelli che sono i rischi ed effetti collaterali: diventa, perciò, fondamentale farsi assistere da un medico che sappia consigliare il meglio.

Pillola del giorno dopo: cosa sapere

Tra i metodi contraccettivi attualmente più diffusi non si può non pensare alla cosiddetta pillola del giorno dopo. Questa non è altro che un concentrato di levonorgestrel, un ormone progestinico. Come le donne sanno bene, la fertilità è molto legata alla presenza di ormoni specifici in circolo: ecco perché gli effetti collaterali e i rischi possono essere anche di una certa rilevanza. Indubbiamente, visto il largo utilizzo della pillola viene comunemente accettato come uno dei migliori metodi contraccettivi, ma è bene sottolineare che vanno usate delle attente precauzioni.

Rischi ed effetti collaterali della pillola del giorno dopo

Le donne molto sensibili alle variazioni ormonali potrebbero notevolmente risentire dell’assunzione della pillola del giorno dopo. Non si tratta di effetti collaterali particolarmente gravi, ma durante il periodo in cui si assume questa sostanza è bene fare attenzione a tutti quei segni che possono manifestarsi. Tra quelli più diffusi, soprattutto in donne più giovani, vi è l’insorgenza di acne, oltre alla concreta possibilità di avere dei ritardi nel ciclo mestruale. Anche il mal di testa, la nausea, la spossatezza e il vomito sono tra gli effetti collaterali più segnalati per questo tipo di pillola.

Controindicazioni della pillola anticoncezionale

La pillola del giorno dopo è molto in uso attualmente e spesso non tutte conoscono le controindicazioni di questa sostanza. Innanzitutto, non bisogna assumerla se si ha il dubbio o la certezza di gravidanza in corso: in questo caso non ci saranno rischi per il feto, quanto per il fegato della donna che verrebbe sovraccaricato inutilmente. Particolare controindicazione è quella per coloro i quali assumono farmaci che possono annullare tutti gli effetti contraccettivi della pillola: un esempio sono antibiotici, antiepilettici ed anticonvulsionanti. Coloro che assumono queste sostanze è preferibile non prendano la pillola del giorno dopo.

Pillola del giorno dopo è pericolosa?

Nonostante molti pensano che la pillola del giorno dopo sia qualcosa di molto dannoso, è bene sgombrare il campo da qualsiasi dubbio. Infatti non si tratta di una sostanza pericolosa nel momento in cui viene assunta sotto controllo medico e soprattutto nel rispetto della corretta posologia. L’unica attenzione va posta nei confronti delle possibili patologie nell’organismo e altri problemi che possono essere presenti e creare conseguenze spiacevoli. Facendosi seguire da un medico è possibile scongiurare qualsiasi tipo di pericolo per la propria salute.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*