Quanto caffè si può bere al giorno?

Quanto caffè si può bere al giorno?

quanti caffe si possono bere

Molte persone si chiedono quanto caffé si può bere al giorno: ecco le quantità migliori per non creare danni alla propria salute.

Quantità di caffé ideale nella giornata

Il caffé è una sostanza che può avere diversi effetti anche sulle abitudini di una persona: infatti molti conoscono la capacità di alterare il sonno o anche di determinare tachicardia dopo aver assunto una quantità di questa bevanda. Bisogna perciò essere attenti ed evitare un abuso che potrebbe far scatenare diversi problemi per la salute. Molti esperti e medici consigliano di non superare i 500 milligrammi al giorno di caffeina: è questa la sostanza eccitante naturale presente all’interno del caffé. Considerando che ogni tazzina di caffé contiene, in media tra gli 85 e i 90 milligrammi di caffeina, è sempre bene assumere 3-4 tazzine di caffé al giorno. Questo non determinerà alcun tipo di conseguenza negativa sull’organismo e soprattutto farà in modo che la caffeina assorbita possa esplicare una sua azione benevola. Può aumentare la quantità di caffé giornalieri nel momento in cui si sceglie di bere solamente quello decaffeinato. Visto il ridotto contenuto di caffeina potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione non solo per quanto concerne la salute delle persone, ma anche per garantire un corretto apporto di caffeina.

I pro e contro dell’assunzione del caffé

Bere il caffé, soprattutto in Italia, è molto più di un semplice momento in cui bere una bevanda. Si tratta di un momento sacro, che ci si trovi a casa, in ufficio o altrove conta poco: per molti non deve mai mancare il caffé. Bisogna tenere in considerazione alcuni elementi importanti per quanto riguarda questa bevanda che fa bene alla salute per via degli antiossidanti che sono presenti e che riescono a purificare l’organismo da varie tossine assunte. Senza dimenticare che è ottimo anche per quanto concerne la riduzione dei sintomi di malattie del sistema nervoso come il Parkinson: molti medici lo consigliano a chi soffre di questo tipo di problema. Inoltre il caffé è un’ottima bevanda per favorire l’azione metabolica del fegato, organo di fondamentale importanza per l’uomo. Ovviamente è importante considerare anche l’altro verso della medaglia, ovvero quelli che sono i contro dell’assunzione di quantità eccessive di caffé durante la giornata. Trattandosi di un eccitante per il sistema nervoso, è preferibile evitare questo tipo di bevanda quando si è in periodi particolari, ricchi di stress e nervosismo. Così come è preferibile evitare il caffé in coloro che soffrono di problemi di cuore o tachicardie frequenti in quanto la caffeina eccita anche il sistema cardiovascolare e le conseguenze sono deleterie. Da evitare un’assunzione eccessiva di caffé anche in gravidanza ed allattamento in quanto gli effetti sarebbero nocivi per il feto.

   

Tu quanto caffè bevi al giorno?


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*