Quinoa: Le sue proprietà e come usarla in cucina

Quinoa: Le sue proprietà e come usarla in cucina

quinoa

La Quinoa è un alimento ricco di proteine e calcio, non a caso viene spesso definita come super-alimento.
La quinoa sta diventando sempre più popolare non solo per le sue incredibili proprietà nutrienti ma anche perché si combina molto bene con moltissimi altri alimenti arricchendone il gusto e rendendola così molto pratica per la creazione di piatti originali.
La quinoa non è un cerale anche se ne ha caratteristiche molto similari, è per questo motivo che può essere utilizzata come sostitutivo di cerali legumi e semi. La maggior parte della quinoa si coltiva in Bolivia e Peru ed è oramai distribuita in tutto il mondo.
Come i cerali la quinoa contiene idrato di carbonio. Non contiene glutine ed è quindi indicata per le persone intolleranti al glutine e per chi soffre di disturbi gastrointestinali. E’ ricca inoltre di fibra e di una grande quantità di minerali: ferro, fosforo, magnesio una dose di calcio tre volte superiore a quella contenuta nei cereali. Contiene molti amminoacidi. E’ ricca di antiossidanti, soprattutto di flavonoidi e di vitamina E, che riescono a combattere i danni che i radicali liberi causano in termini di invecchiamento cellulare.
I vegetariani e i vegani sono grandi amanti della quinoa proprio per le sue proprietà nutrizionali. Viene inoltre utilizzata dalle persone che soffrono di disturbi cardiaci, ipertensione sovrappeso e diabete

La Quinoa per zuppe minestre e insalate
Esistono tantissime varietà di quinoa ma quelle più commercializzate sono di tre colori: gialla, rossa e nera. Per poterla cucinare bisogna eliminare un rivestimento naturale ha un sapore molto amaro. E’ quindi indispensabile lavarla più volte con attenzione prima di cucinarla. E’ comunque possibile trovarla oramai in molti negozi già lavata e senza rivestimento.
Si cucina quasi come il riso: due tazze di acqua per ogni tazza di quinoa, poi la si porta a ebollizione e si cucina a fuoco lento per circa 15/20 m fino a che l’acqua evapora
Per esaltarne il sapore consigliamo di aggiungere verdure come le cipolle, peperoni e carote e alcune spezie. E’ perfetta per zuppe e minestre e da aggiungere alle insalate

La Quinoa a colazione
La quinoa può essere utilizzata anche come dolce, una volta cotta, basta mescolarla a uno sciroppo del miele o del cioccolato. E’ ideale per una buona colazione perché apporta numerose proteine e glucosio, che ti forniranno le energie giuste per affrontare la giornata.
Oppure sempre per una colazione completa e nutriente puoi utilizzare i Fiocchi di Quinoa, li trovi in negozi specializzati da abbinare a latte o yogurt.

Farina di Quinoa
Un’altro uso della quinoa in cucina è la farina di quinoa. La si può trovare in negozi specializzati. Se la aggiungi nella preparazione dei tuoi piatti e dolci migliorerà le proprietà nutrizionali delle tue pietanze. Dato che la farina di quinoa non ha volume se la aggiungi alla preparazione di un dolce devi mescolarla con farina di grano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*