Rimedi naturali per idratare la pelle secca in inverno

idratare la pelle secca

Le escursioni termiche non fanno assolutamente bene alla pelle, visto e considerato che il contrasto tra il tepore di casa e il freddo esterno tende a renderla terribilmente ruvida e secca.

Le screpolature, a volte, sono talmente evidenti che neanche la più costosa e promettente delle creme lenitive è in grado di attenuare il dolore. Sono una mano santa, in questo senso, i rimedi naturali per la pelle secca, di gran lunga più idratanti di molte lozioni in commercio.

Una di queste creme homemade si prepara facendo intiepidire due cucchiai di latte insieme a delle mandorle dolci e a qualche goccia di olio d’oliva. Una volta pronto, il composto dalla consistenza liquida andrà versato in un flaconcino, da agitare prima dell’uso. Si utilizza come un qualunque latte detergente, avendo cura di rimuoverne eventuali tracce con un dischetto di cotone.

È altrettanto idratante una lozione che si prepara mescolando mezzo bicchiere di latte fresco, preferibilmente intero, con un’egual dose di succo di limone, da amalgamare con dell’acqua minerale. Al momento di utilizzarlo, la bottiglia che la contiene dev’essere scossa energicamente. La vostra pelle, a trattamento ultimato, sarà perfettamente pulita e idratata, ma anche morbida come non lo è mai stata.

Per i casi più estremi consigliamo, invece, un detergente naturale che si prepara con un altro ingrediente dall’incredibile potere idratante: lo yogurt, da unire alla farina d’avena che sarà stata cotta, precedentemente, nel succo di cetriolo. Un preparato molto più laborioso, è vero, ma la pelle del viso ne guadagnerà sotto ogni punto di vista: il cetriolo, infatti, chiude i pori, mentre avena e yogurt ammorbidiscono ed idratano. E niente paura se non è schiumoso: il fatto che non lo sia non significa assolutamente che non deterga a dovere, anzi.

Tra i rimedi naturali per la pelle secca ce ne sono alcuni che contemplano anche l’utilizzo dei latticini, particolarmente raccomandati a chi ha bisogno di nutrire la pelle in profondità. Uno di essi si prepara mescolando latte, succo di limone e mandorle tritate, realizzando un prodotto che idrata ed elimina le cellule morte. Per dissetare la vostra pelle in maniera ancor più semplice e rapida potete anche scegliere il miele, che sin dalla notte dei tempi è riconosciuto come uno dei più efficaci idratanti in circolazione. Si applica come una qualunque maschera di bellezza, stendendolo sul viso in maniera uniforme e lasciandolo agire per mezz’ora. Via libera, in alternativa, all’olio extravergine d’oliva e a quello di cocco, che oltre ad idratare e riparare la pelle screpolata sono anche degli ottimi alleati per chi ha a che fare con capelli eccessivamente secchi e sfibrati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*